Homepage - Südtiroler Weinmuseum

Deutsch | English

Viti ∙ Vino ∙ Cultura


Il Museo provinciale del vino sorge nella più antica regione vinicola dell'area linguistica tedesca. Inaugurato nel 1955 a Castel Ringberg, a monte del Lago di Caldaro, è il più antico museo italiano dedicato alla viticoltura.
Oggi il museo si trova nel centro del paese vinicolo di Caldaro, a soli 15 km da Bolzano, in quella che era stata la cantina Di Pauli. Una notevole volta a crociera risalente al 1693 nel locale che ospitava il torchio, porte in pietra ad arco acuto ed una cantina sotterranea conferiscono all'edificio un'atmosfera particolare.
La mostra presenta testimonianze di una storia culturale antica di secoli. 

Degustazione

Degustazione di vini di antichi vitigni sudtirolesi

6 e 8 settembre alle ore 16:00

Nel vigneto del Museo del vino vengono serviti vini molto particolari, piccole rarità, che un tempo erano diffuse in tutto il Sudtirolo, oggi però solo vinificati da pochi viticoltori, come Jera (varietà Fraueler), Blatterle, Versoaln, Regius (varietà Portugieser) e Mos Maiorum (varietà Vernatsch, Lagrein, G’salzen, G’schlafen).

Inoltre si possono degustare le varie uve cogliendole direttamente dalle viti.

 

Degustazione

Visita guidata e degustazione

Immergetevi nella storia millenaria della viticultura del Sudtirolo e scoprirete la ricchezza delle tradizioni vinicole locali. Il percorso guidato nel Museo del vino vi porterà sulle tracce del “Saltner” (guardavigneti) e del “Kellertotzn” (spiritello della cantina). Concluderete la vostra visita degustando un bicchiere di vino “Kalterer See” nell’atmosfera dell’antica cantina profonda.

Ogni giovedì dalle ore 10 alle ore 11.30 in lingua tedesca.